Get Adobe Flash player

Kobe chiamato a cambiare ruolo: «Sono pronto!»

Kobe Bryant pensieroso per la serata no sua e dei Lakers

Il mercato dei Lakers ha cambiato volto alla squadra, ma d’altro canto serviva una virata netta rispetto alle passate stagioni. Dalla chiamata del Draft in poi infatti si è voluto ringiovanire il reparto dei “piccoli” per puntare sullo strapotere sotto canestro di Roy Hibbert. Questo però pone alcuni interrogativi.

Con la seconda scelta assoluta D’Angelo Russell, Jordan Clarkson e l’arrivo di Lou Williams, un mostro sacro come Kobe Bryant è chiamato a modificare il suo gioco, ma molti già scommettono che non intaccherà la sua media di conclusioni tentate. Coach Scott ha già in testa il sistema di gioco: «Con il roster attuale molto probabilmente Kobe giocherà molti minuti da 3 (non più guardia quindi)».

«Sicuramente dovrà adattarsi anche ad altre situazioni, come marcare giocatori molto più alti e fisici di lui, ma già so che se dovessi chiedergli uno sforzo in più lui lo farà. È un combattete».

Anche Gary Vitti, preparatore atletico, ha raccontato le prime riunioni tecniche dei Lakers: «Abbiamo analizzato i nuovi acquisti e li abbiamo messi in un ipotetico quintetto. Quando siamo arrivati a schierare l’ala grande Kobe ha chiesto: “Chi ci gioca qui?”. Io ho risposto: “Tu”. E lui semplicemente ha detto: “Si ok, lo posso fare tranquillamente”.

Rimane da capire se e in che modo Bryant riuscirà a mettersi a servizio dei giovani.

2 risposte a Kobe chiamato a cambiare ruolo: «Sono pronto!»

  • Jack6 scrive:

    Ala grande? Immagino volessero scrivere ala piccola, visto che in ala grande ci sono randle e bass, e comunque kobe non sarebbe in grando. Per quando riguarda i giovani è semplice, se a kobe piace un giocatore se lo cresce come un figlio, se non gli piace lo esclude dalla squadra. Già l’anno scorso randle lo aveva convinto come talento e bryant lo aveva preso sotto la sua guida

  • lore2324 scrive:

    Per la conoscenza che ha dei movimenti di tutti e cinque i ruoli può farli senza problemi…pero il fisico non e più quello di una volta…questa e la vera incognita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche