Get Adobe Flash player

Jefferson lascia i Mavs e va a Cleveland, il fratellino di Curry giocherà con Belinelli

richard jeffersonUn altro colpo di scena con protagonisti sempre i Dallas Mavericks, che sembra che quest’estate siano vittime della maledizione dei ripensamenti. Dopo la nota vicenda DeAndre Jordan sembra infatti che anche Richard Jefferson, che aveva già assicurato l’accordo a inizio luglio, ora ha cambiato idea e sta per partire in direzione Cleveland.

Si attende solo l’ufficialità, ma sembra che sia pronto per lui un contratto di un anno al minimo per un veterano. All’età di 35 anni quindi Jefferson si unisce alla corte dei LeBron James, che ancora non è sicuro di poter contare su J.R. Smith, l’unico dei free agent di lusso a non aver deciso se restare.

Una delle società più attive in estate è quella di Sacramento, che ha ufficializzato l’accordo con Seth Curry, il fratello minore dell’MVP, che ha mostrato tutte le sue qualità nella Summer League con la maglia dei Pelicans.

I Kings di Belinelli hanno proposto un contratto di due anni, ma a convincere Seth sono stati i minuti assicurati in campo, molto maggiori rispetto a quelli offertigli dai Pelicans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche