Get Adobe Flash player

DeAndre Jordan lascia LA per Dallas, Rondo ai Kings e Robin Lopez ai Knicks

deandre jordan tiri liberiNella giornata di ieri i tifosi dei Clippers, così come l’allenatore Doc Rivers, sono stati spiazzati dalla decisione di DeAndre Jordan di lasciare Los Angeles e sottoscrivere un contratto di 4 anni a 80 milioni complessivi con i Dallas Mavericks.

Evidentemente il ruolo di “terza stella” alle spalle di Chris Paul e Blake Griffin cominciava a stare stretto a Jordan e le parole del proprietario dei Mavs vanno proprio in questa direzione: «Sarà il nostro miglior giocatore per gli anni a venire. L’uomo franchigia per molto tempo». Dovrebbe sostituire Dirk Nowitzki come uomo simbolo dei Mavs.

Il contratto di Jordan gli dà la possibilità di diventare nuovamente free agent nel 2018. Ora per i Clippers inizia la ricerca disperata di un lungo.

I Knicks hanno ufficializzato l’acquisto di Robin Lopez, che firma un contratto di 4 anni a 54 milioni. Per New York il primo acquisto di una certa rilevanza che non è un centro di prima fascia (come Jordan), ma che difende bene il ferro. Molti pensano che in realtà l’obiettivo fosse Brooke Lopez (il fratello) che ha firmato con i Nets.

Prova a dare una svolta alla sua carriera in declino Rajon Rondo, che raggiunge Marco Belinelli e DeMarcus Cousins ai Sacramento Kings. Per lui un solo anno di contratto a 9,5 milioni di dollari.

Una risposta a DeAndre Jordan lascia LA per Dallas, Rondo ai Kings e Robin Lopez ai Knicks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche