Get Adobe Flash player

Popovich: «Chiamare un free agent a mezzanotte? A quell’ora dormo»

kawhi leonard popovichSiamo a poche ore dall’inizio ufficiale del mercato free agent. Dalla mezzanotte e un minuti di domani infatti i giocatori svincolati possono firmare un contratto con nuove o attuali squadre. Per molti operatori di mercato ogni secondo è importante nel processo di convincimento e quindi già da tarda notte inizieranno le chiamate. Per molti, ma per qualcuno no.

Conosciuto per il suo carattere per così dire “spigoloso”, l’allenatore dei San Antonio Spurs Gregg Popovich ancora una volta si è fatto notare per una frase fantastica: «Non chiamerò nessuno per mezzanotte. A quell’ora di solito sono già a letto. Se poi per qualcuno è decisiva una chiamata a quell’ora per essere convinto, allora vuol dire che non vuole veramente firmare».

Il nome più probabile sul quale punteranno gli Spurs è quello di LaMarcus Aldridge e forse questa frecciata era diretta prima di tutti proprio a lui.

Anche Kawhi Leonard è free agent, ma il suo rinnovo non è mai stato veramente in discussione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche