Get Adobe Flash player

Stephen Curry registra l’ennesimo record

stephen curry warriorsQuando l’MVP è in serata è praticamente impossibile pensare di fermare Golden State e sfortunatamente per i Grizzlies stanotte Stephen Curry era in forma smagliante. Così Gara 5 va agli Warriors, col punteggio di 98 a 78, che ora conducono 3 a 2 la serie e hanno la chance per chiudere la serie nella notte di venerdì a Memphis.

Curry conduce l’attacco dei suoi a suo modo, controllando il pallone sul perimetro e realizzando 18 punti, tutti da oltre la linea, con 6 su 12 da tre. La quarta delle 6 triple del numero 30 gli è valsa un altro record, dopo quello di triple realizzate nella stagione regolare: ora è il giocatore più veloce di sempre a raggiungere quota 100 canestri realizzati da 3 nella storia dei playoff NBA.

21 punti vengono dall’altra metà della coppia “Splash Brothers”: Klay Thompson approfitta dell’assenza di Tony Allen, che lo aveva annullato nelle precedenti uscite e contribuisce così al 14 su 28 di squadra da tre.

Il rimpianto dei Grizzlies è legato alle assenza: prima Mike Conley out, poi al suo ritorno si è infortunato Tony Allen; per una squadra con una rosa “corta” avere i titolari in forma è vitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche