Get Adobe Flash player

Nessuna squalifica, Al Horford stanotte ci sarà

al horford hawksRicca di polemiche l’espulsione del lungo degli Atlanta Hawks Al Horford, protagonista nei playoff, che è stato allontanato dal campo di gioco dopo lo scontro, altrettanto famoso con , valutato come un flagrant 2. La NBA ha analizzato l’episodio e ha comunicato, tramite un suo portavoce, che non sarà applicata alcuna squalifica.

Buona notizia per Atlanta che può schierare il suo pivot titolare e provare a conquistare la vittoria che eviterebbe lo sweep contro i Cavaliers di James e compagni. «Questo episodio mi ha fatto crescere e ora so che non mi lascerei più andare a reazioni di questo tipo», ha commentato Al Horford.

Diversa è la questione per quanto riguarda l’altro assente illustre: Kyrie Irving. Il play dei Cavs è valutato come probabile recuperato, anche se la decisione sarà presa solo a pochi minuti dall’inizio della sfida di stanotte.

L’intento sembra essere quello di risparmiarlo almeno in questa partita, nella speranza si vincere comunque e poterlo recuperare definitivamente in vista delle finali NBA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche