Get Adobe Flash player

Popovich-Spurs a vita. Il blocco vincente ancora insieme

Gregg Popovich, Tony ParkerGregg Popovich ha firmato il prolungamento del contratto con i San Antonio Spurs e continuerà ad allenare la squadra campione in carica per molte altre stagioni. La società ha annunciato la firma ma non ha reso note le cifre o la durata del contratto. Coach Pop, che ha 65 anni, ha condotto i suoi a 5 titoli NBA e allena i texani dalla stagione 1996/7.

Dopo il sì di Tim Duncan e la firma di Boris Diaw, che ha firmato un triennale per una cifra vicina ai 22 milioni di dollari, anche l’allenatore non poteva abbandonare il timone. In carriera ha uno score di 1.116 partite vinte e 533 perse, compresi i playoff e ha vinto il suo terzo titolo di Coach of the Year in questa stagione, dove è arrivato anche il record di 62 vittorie in stagione regolare.

Insomma la favola di Pop agli Spurs continua e non si può non essere contenti. Mai come nelle finali NBA vinte contro gli Heat una squadra ha dimostrato di saper giocare una pallacanestro così completa, con individualità importanti ma con un’organizzazione che ha evidenziato tutti i meriti dell’allenatore originario dell’Indiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche