Get Adobe Flash player

Byron Scott il nome per la panchina Lakers. Carlos Boozer: «Io e Kobe coppia vincente»

byron scott lakersDopo quasi un mese senza head coach i Los Angeles Lakers pare abbiano scelto: in queste ore infatti sembra che stiano definendo i dettagli del contratto di Byron Scott. Dopo la chiacchierata di giovedì di Scott col proprietario Jim Buss si è arrivati a una proposta e da poche ore alcune fonti hanno rivelato che l’ex allenatore di Hornets e Nets abbia accettato il ruolo, lasciato vacante dopo il licenziamento di Mike D’Antoni.

Byron Scott è una istituzione a Los Angeles, grazie soprattutto ai 3 anelli vinti al fianco di Magic Johnson. In più ha giocato con Kobe Bryant nella stagione da rookie, nel 1996. Come allenatore il suo miglior anno è stato il 2008, quando si è aggiudicato il premio come Coach of the Year con i New Orleans Hornets, grazie soprattutto alle 56 vittorie in stagione regolare.

Scelto l’allenatore ora è il momento di trovare un’identità di squadra, puntando soprattutto sulla conferma di Nick Young, ma anche sui nuovi acquisti come Lin e Carlos Boozer. Proprio a proposito di Boozer il general manager Mitch Kupchak ha rivelato: «Ancora non ci credo che siamo riusciti a prenderlo. Alla fine la nostra offerta era la più alta, ma non ho mai creduto di poter ingaggiarlo a quella cifra».

Boozer, che ha giocato con Kobe Bryant in nazionale alle olimpiadi del 2008 concluse con una vittoria, spera di replicare il successo: «Certo sono contesti diversi, ma ho giocato con Kobe e posso dire che è contagioso. Il modo in cui interpreta il gioco e la sua voglia di vincere è trascinante. Sono sicuro che qui possiamo ricreare un’atmosfera perfetta per puntare in alto».

Un mix di giovani interessanti, qualche certezza e Kobe. Questa gli ingredienti in mano del nuovo allenatore. Sicuramente non partono come favoriti, ma possono diventare una squadra rivelazione e bella da guardare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche