Get Adobe Flash player

VIDEO: Michael Carter-Williams è la matricola dell’anno

michael carter-williams sixersIl play di Philadelphia è il terzo giocatore dal 1950/51 a terminare primo fra i rookie per punti (16,7 a partita), rimbalzi e assist, cosa riuscita in passato solo a Oscar Robertson (stagione 1960/61) e Alvan Adamas (stagione 1975/76). Anche per questo motivo il premio di matricola dell’anno non poteva non andare a Carter-Williams che rappresenta forse l’unica nota lieta di una stagione pessima per i 76ers.

L’unico che avrebbe potuto insidiare il primo posto nelle votazioni era Victor Oladipo degli Orlando Magic, staccato in seconda posizione. Nella storia dei Sixers è il secondo giocatore a ricevere questo riconoscimento dopo la leggenda Allen Iverson.

L’inizio di stagione di Carter-Williams lo aveva messo subito in luce, dopo i 22 punti nella vittoria dei Sixers contro gli Heat campioni in carica. Anche lui, come i compagni nel corso della stagione si è un po’ perso, mostrando comunque di possedere numeri importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche