Get Adobe Flash player

Miami KO, Indiana imbattuta in casa

paul georgeUn altro passo importante per i ragazzi di Frank Vogel, che nella notte infliggono la quarta sconfitta consecutiva (in regular season) ai campioni in carica. I Pacers continuano così una marcia che in casa è perfetta: 10 vittorie su 10 partite. Contro gli Heat Hibbert realizza 24 punti, ma fondamentale è sempre Paul George, con un paio di triple, in un secondo tempo da 15 punti, che permette a Indiana di rimontare uno svantaggio di 7 punti alla sirena del secondo quarto.

Il primo round di questa stagione va quindi ai Pacers, che affronteranno di nuovo gli Heat il 18 dicembre a Miami, per poi incontrarli di nuovo a Indiana a marzo e di nuovo a Miami l’11 di aprile. Con tutta probabilità saranno le squadre che si giocheranno la finale di Conference e per questo motivo ogni volta che si affronteranno sarà un piccolo antipasto della serie.

«È stata solo una semplice partita», ha dichiarato Hibbert, «non c’è alcun motivo di esaltarsi. Dobbiamo però imparare dalla vittoria di questa sera e crescere ancora. Siamo all’inizio di stagione, ma se vogliamo arrivare fino in fondo dobbiamo cominciare a pensare in grande già da subito».

Ora gli Heat sono alla terza sconfitta nelle ultime 5 partite e fatta eccezione per il primo quarto non sono riusciti a trovare il modo di entrare nella difesa dei Pacers. «Abbiamo combattuto su ogni pallone e questo è un aspetto positivo», ha detto LeBron James, «non c’è motivo di allarmarsi, loro hanno realizzato dei tiri molto complicati, ma se giochiamo così credo che sarà difficile batterci».

Una risposta a Miami KO, Indiana imbattuta in casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche