Get Adobe Flash player

Serata MVP per Belinelli, Bargnani non basta ai Knicks

belinelli orlandoLe loro squadre stanno viaggiando a ritmi opposti, ma Marco Belinelli e Andrea Bargnani si stanno prendendo sempre più applausi in NBA. E anche nella notte hanno offerto prestazioni importanti: il Beli è stato il migliore dei suoi nel successo degli Spurs a Orlando, il Mago non è bastato per evitare l’ennesimo ko dei Knicks a Denver. Serata doppiamente amara per Datome: niente campo e ko dei Pistons con i Lakers.

Serata assolutamente da ricordare per Belinelli. A Orlando, gli Spurs hanno subito dimenticato il ko in casa degli Oklahoma City Thunder e hanno battuto i Magic 100-91. Nella serata in cui Tony Parker non è sceso in campo, il bolognese ha guidato tutte le classifiche di squadra: 27 minuti (quello rimasto di più sul parquet), 19 punti come Tim Duncan e medie super con 6 su 8 al tiro, 4 su 4 da 3 punti e 3 su 3 nei liberi, con l’aggiunta di 2 rimbalzi e 2 assist. San Antonio riprende così la marcia e con 14 vinte e 2 perse resta la miglior squadra a Ovest, di un’incollatura avanti a Portland.

Umore completamente opposto dall’altra parte degli Stati Uniti, a New York, dove i Knicks non sembrano trovare la cura per uscire dalla crisi. A Denver è arrivata la sconfitta numero 12 in 15 partite giocate: 97-95 per i Nuggets, una delle squadre del momento. Con Danilo Gallinari ancora ai box è saltato il derby italiano, ma Bargnani ha comunque tenuto alto il tricolore. Per il Mago 39 minuti in campo, partendo ancora una volta in quintetto, 22 punti (7 su 11 dal campo, 7 su 8 nei liberi), 5 rimbalzi e 2 assist. Numeri che, uniti ai 27 di Carmelo Anthony, non hanno evitato l’8° ko consecutivo.

I Knicks restano penultimi nella Eastern. Poco più su i Detroit Pistons di Gigi Datome, battuti nella notte in casa dai Los Angeles Lakers: 106-102. Per l’italiano un’altra partita senza mai poter dare il proprio contributo.

Una risposta a Serata MVP per Belinelli, Bargnani non basta ai Knicks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche