Get Adobe Flash player

Warriors, arriva Igoudala. Parte Jack, ma non solo

Jarrett Jack Andre IguodalaDopo una stagione vissuta da protagonista e chiusa solo in semifinale di Western Confernence contro San Antonio, anche a Golden State c’è aria di cambiamenti. Svanito il sogno Dwight Howard, finito agli Houston Rockets, i Warriors si sono comunque rifatti con un acquisto importante: quello di Andre Igoudala.

Il ragazzo dell’Illinois, Campione Olimpico e del Mondo in carica con Team Usa, lascia i Nuggets di Danilo Gallinari dopo un solo anno e approda così in California. Una scelta fortemente voluta, nonostante a Denver abbiano fatto di tutto per trattenerlo. Troppo grande la voglia di puntare all’anello (la cui corsa, quest’anno, è stata interrotta proprio da Golden State!) come ha lui stesso confessato dopo l’annuncio. Per questo ha subito mandato un invito esplicito via Twitter al suo futuro compagno Stephen Curry: «Let’s Get it», ovvero “prendiamocelo” riferito al titolo di campione.

Ma per un Igoudala in entrata, c’è un Jarrett Jack in uscita. Il play ha dichiarato di essere in partenza, anch’esso dopo una sola stagione ai Warriors. Accompagnato da Richard Jefferson, Andris Biedrins e Brandon Rush, tutti via destinazione Utah, partiti per liberare spazio salariale.

Anche senza l’arrivo di Howard, in casa Golden State c’è voglia di pensare in grande e fare ancora meglio dell’ultima strepitosa annata.

 

Una risposta a Warriors, arriva Igoudala. Parte Jack, ma non solo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche