Get Adobe Flash player

Scambio a 3: Bledsoe ai Suns e Redick ai Clippers

eric bledsoeI Clippers hanno intenzione di fare sul serio e subito dopo l’allenatore e l’uomo franchigia, mettono a segno due colpi prendendo J.J. RedickJared Dudley, il primo dai Bucks e il secondo dai Suns. Lo scambio, che coinvolge 3 squadre, prevede il trasferimento di Eric Bledsoe e di Caron Butler a Phoenix, mentre ai Bucks vanno due scelte al secondo round del prossimo Draft.

È evidente che la società di Los Angeles stia accontentando i desideri di coach Doc Rivers, visto che Dudley, da sempre stimato dall’allenatore, era vicino ai Celtics la scorsa stagione ed è stato allenato a Phoenix da Alvin Gentry, assistente di Rivers. Proprio Dudley ha espresso tutto il suo entusiasmo per la trade su twitter: “Non posso nasconderlo, sono felicissimo di giocare così vicino a casa! Se fossi dovuto partire sarebbe stato solo per i Clippers. Ora subito al lavoro!”.

Per Bledsoe le ore erano contate da quando Chris Paul ha accettato il contratto dei Clippers, visto il suo desiderio di avere più minuti. A Phoenix la convinzione è che possa coesistere con Goran Dragic, viste le sue qualità di play, ma all’occorrenza anche di guardia tiratrice.

Redick per i Clippers è l’ideale come sesto uomo, visto che tira col 39% da tre ed è in grado di portare palla per far respirare CP3. Per lui è pronto un contratto di 27 milioni per 4 anni. J.J. ha commentato: “Ora devo allenarmi sulle schiacciate!”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche