Get Adobe Flash player

Mike Miller ha deciso: torna a Memphis

miller memphisMike Miller ha trovato la sua nuova destinazione. Dopo il taglio da parte dei Miami Heat, che hanno fatto scattare la regola dell’amnesty, la guardia nativa del Dakota ha scelto di tornare a Memphis.

Alla fine ha vinto il cuore e Miller tornerà alla squadra in cui, 2 titoli con gli Heat a parte, ha fatto vedere il meglio della sua carriera. Tra il 2003 e il 2008, 5 anni in cui ha giocato 371 partite ufficiali, ottenendo anche riconoscimenti importanti. Quali il premio di miglior 6° uomo per la stagione 2005/06 o il primato del gennaio 2007 quando per 3 partite di fila ha realizzato almeno 7 triple.

Una mano pesante che ora andrà a rinforzare i Grizzlies, reduci da un’ottima ultima annata, terminata solo alla finale della Western Conference contro i San Antonio Spurs.

Dopo la fine dell’avventura a Miami, Miller è diventato uno dei free agent più ambiti. Tanto che su di lui si erano mosse franchiglie attrezzate al titolo quali i nuovi Houston Rockets di Dwight Howard, gli Oklahoma City Thunder di Kevin Durant, i Cleveland Cavaliers di coach Mike Brown e i Denver Nuggets di Danilo Gallinari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche