Get Adobe Flash player

Lakers: a casa Metta, in arrivo Chris Kaman

metta world peace

Il ciclone Howard ha colpito Los Angeles e quella che con il lungo poteva restare una rosa da aggiustare ora diventa da rifondare. Il primo a farne le spese è Metta World Peace, che aveva scelto di continuare l’avventura con i Lakers, in attesa della scelta della società. La dirigenza gialloviola ha invece deciso di utilizzare quella che viene chiamata la “Amnesty Clause” e quindi ha tagliato dalla squadra l’ex Ron Artest continuando a pagargli lo stipendio, che non verrà però addizionato agli altri nel conteggio del salary cap.

Una notizia che ha gelato un po’ tutti, ma che fa capire che la strategia dei Lakers è quella di alleggerire la rosa, in attesa della prossima estate, e puntare sul tesseramento di qualche free agent di lusso, come ad esempio un certo LeBron James. Proprio in quest’ottica è stato effettuato l’acquisto di Chris Kaman, ex Clippers, che ha firmato un accordo per un anno a 3,2 milioni di dollari.

Kaman, che la scorsa stagione ha giocato pochissimo con i Mavericks. su Twitter si è detto molto contento del trasferimento e non vede l’ora di giocare.

Ben altra è la reazione di Kobe Bryant a l’operazione World Peace. In un tweet il numero 24 ha scritto: “Niente più vittorie in gara 7 senza Metta. Oggi è un giorno molto triste per la Lakers Nation”.

Una risposta a Lakers: a casa Metta, in arrivo Chris Kaman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche