Get Adobe Flash player

Belinelli ufficializza gli Spurs. Datome più lontano da Memphis

belinelli saluto chicagoItaliani ancora protagonisti del mercato NBA. Per un Marco Belinelli che ufficializza il suo passaggio ai San Antonio Spurs, c’è un Gigi Datome più lontano dall’approdo ai Memphis Grizzlies.

Dopo le insistenti voci dei giorni scorsi, che lo volevano a un passo dai vice campioni NBA, ci ha pensato il Beli in persona a confermare il suo trasferimento dall’Illinois al Texas. E lo ha fatto con un messaggio via Facebook in cui ha accumunato i tifosi dei Bulls e quelli degli Spurs: «Arriverderci Chicago, è stato bello far parte della famiglia dei Bulls. Ciao San Antonio! Sono pronto per lavorare duro e vincere».

Un Belinelli che ha voltato pagina, dopo una stagione più che positiva a Chicago, dove ha conosciuto da protagonista i playoff. Ora sotto con San Antonio, una squadra che il bolognese ha voluto fortemente, rinunciando anche a un ingaggio superiore che gli avrebbero garantito i Cleveland Cavaliers.

«La mia carriera fino ad ora è sempre stata una scommessa prima di tutto con me stesso – ha detto Belinelli al sito della Gazzetta dello Sport -. Passo dopo passo sono cresciuto fino ad arrivare a Chicago. La stagione passata è stata decisiva per farmi definitivamente capire cosa voglio. Io non mi accontento di giocare in NBA. Io voglio giocare con i migliori e voglio vincere. Quando sono arrivati gli Spurs non ho esitato. Si tratta della miglior organizzazione della Lega, li ho sempre ammirati e ora sono uno di loro».

Al contrario di quanto emerso recentemente, sembra invece allontanarsi l’arrivo in NBA di Gigi Datome. L’azzurro, MVP dell’ultimo campionato italiano, potrebbe non accettare l’offerta dei Memphis Grizzlies. Non tanto per il contratto annuale da 900mila dollari, ma la non certezza di un adeguato minutaggio da parte del coach Dave Joerger. Ora, decisivi saranno i prossimi giorni. Dopo la rinuncia da parte dei Boston Celtics, a cui Datome difficilmente avrebbe detto di no, si attendono offerte di nuove squadre disposte a scommettere su di lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche