Get Adobe Flash player

Nowitzki vuole Paul e Howard

Novitzki Cuban DallasNon è un mistero che al centro del mercato estivo ci saranno i due free agent più ambiti: Chris Paul e Dwight Howard. Nei desideri praticamente di chiunque possa permetterseli, i due giocatori che hanno vestito le maglie delle due squadre di Los Angeles nella stagione 2012/13, sono al primo posto nei sogni di Dirk Nowitzki, deciso a far tornare i Mavericks ai livelli di due anni fa, dopo un’annata che non li ha visti qualificati ai playoff, malgrado un’entusiasmante finale di stagione regolare.

Il tedesco si è detto ansioso per la data del 1 luglio, giorno nel quale le squadre NBA possono iniziare i colloqui con i free agente. «Il primo obiettivo sono i “due mostri”», ha detto Nowitzki in un’intervista a un programma radiofonico, «se non riuscissimo a prenderli subito dovremmo tentare un’altra strada con i sign and trade oppure con altri free agent».

«È tempo di salire di livello e tornare ai playoff, già dalla prossima stagione. Sinceramente non saprei scegliere uno dei due, sono entrambi dei giocatori dominanti nel loro ruolo. Howard ha dimostrato, anche in questa stagione piena di infortuni, che quando sta bene è il migliore nel suo ruolo e Paul è un vincente, uno che ti cambia la squadra offensivamente ed è in grado di segnare come pochi».

Come monte ingaggi i Mavericks non sono messi benissimo, quindi come prima cosa dovrebbero alleggerire la rosa, ma molti giocatori, compreso Nowitzki, sono all’ultimo anno di contratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche