Get Adobe Flash player

Nonostante la grande annata dei Grizzlies Hollins è a rischio

hollinsDopo che la stagione dei Grizzlies si è conclusa con l’eliminazione da parte degli Spurs, forse in estate il free agent in uscita con più mercato sarà il coach Lionel Hollins. Il suo contratto è in scadenza il 30 giugno e Los Angeles Clippers, Brooklyn Nets e Milwaukee Bucks sono già alla porta aspettando di sapere se potranno provare a corteggiarlo per la prossima stagione. Il desiderio di Hollins però è quello di restare: evidente anche in conferenza stampa post partita, dove si è lasciato andare ed è uscita anche qualche lacrima.

«Spero che la situazione si sblocchi rapidamente, amo questa squadra e credo nelle sue possibilità». Queste le parole che Hollins ha espresso nella notte. In questa stagione il suo contratto prevedeva uno stipendio vicino ai 2,3 milioni e la società sta riflettendo su un rinnovo, che al momento ancora non è stato offerto.

Da quando è head coach dei Grizzlies Hollins ha fatto crescere le percentuali e le potenzialità della squadra, arrivando per la prima volta nella storia dei Grizzlies a giocarsi le finali di Conference. Nonostante la cessione di Rudy Gay a metà stagione è proprio nell’annata 2012/13 che arriva il miglior record in stagione regolare: 56 vinte e 26 perse.

Una risposta a Nonostante la grande annata dei Grizzlies Hollins è a rischio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche