Get Adobe Flash player

Bargnani e Gallinari, tra presente e futuro

bargnani gallinari 350 x 250Se c’è una parola che ha accomunato la stagione di Andrea Bargnani e Danilo Gallinari è “infortuni”. Problemi diversi, più o meno gravi – gomito per il Mago, ginocchio per il Gallo -, ma che hanno fatto chiudere in anticipo le rispettive annate, ma dopo andamenti opposti.

Sia Andrea che Danilo guardano ora al futuro, ma con un obiettivo comune: tornare presto in campo, da protagonisti. Nel frattempo, per entrambi sono uscite notizie importanti che riguardano il futuro, a breve e a lungo termine.

Partiamo da Gallinari. Si avvicina il momento dell’intervento chirurgico dopo il grave infortunio ai legamenti del ginocchio sinistro dello scorso 5 aprile nella partita contro Dallas. Attraverso un comunicato apparso sulla sua pagina Facebook, il Gallo ha annunciato che si opererà il prossimo 29 aprile a Vail (in Colorado, stato tra l’altro dei suoi Denver Nuggets). L’intervento verrà eseguito dal professor Richard Steadman, un vero luminare in materia, a cui in passato si sono rivolti altri due personaggi dello sport italiano: Alessandro Del Piero nel 1998 e Giuseppe Rossi pochi mesi fa.

E, conoscendo il Gallo, c’è da scommettere che da martedì penserà già al recupero. Scacciando subito il rimpianto per non aver preso parte ai playoff NBA (i suoi Nuggets sono 1-1 con Golden State) e agli Europei di Slovenia con la Nazionale italiana di Simone Pianigiani.

Europei che invece sono entrati nel mirino di Bargnani. La voglia di rivincita, dopo una stagione non andata secondo le previsioni con i suoi Toronto Raptors, potrebbe trovare sfogo in maglia azzurra. Il Mago ne ha parlato in un’intervista a Eurosport. «Mi prendo un po’ di vacanza, prima di tornare in Italia e iniziare il lavoro verso gli Europei. La certezza di esserci a oggi non ce l’ho, però ci penso molto agli Europei. Dopo una stagione piena di infortuni non vedo l’ora di tornare in campo, sento la mancanza delle partite e della competizione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche