Get Adobe Flash player

Pessima notizia per i Pacers: Granger non tornerà per i playoff

grangerOra è ufficiale, la stagione di Danny Granger si concluderà come è iniziata: fuori per infortunio. In quella che poteva essere l’annata della consacrazione, il numero 33 dei Pacers è costretto fuori per continui problemi al ginocchio sinistro, che ha bisogno di un nuovo ciclo di trattamenti per guarire completamente. Per Granger, top scorer della squadra per le ultime 5 stagioni, solo 5 apparizioni in stagione nel mese di febbraio, per poi abbandonare di nuovo il campo.

La sua assenza ha fatto esplodere il talento di Paul George, che responsabilizzato e utilizzato molto da coach Vogel, si è conquistato una chiamata all’All Star Game. Con Granger al meglio in campo però i Pacers potevano affrontare la post season con una spinta diversa, ma nonostante tutto la stagione può dirsi più che positiva: miglior difesa del campionato, primi per rimbalzi e una sicurezza tra le mura amiche che costringe chiunque ad affrontarli con molto rispetto.

Proprio George ha commentato: «Possiamo vincere anche senza Granger, ma al momento stesso siamo estremamente dispiaciuti di non poter contare su di lui».

Vogel ha però spiegato la decisione dello staff medico: «Ora arriva una fase in cui è impossibile recuperare un giocatore. Si deve giocare al massimo e dare a Granger 10 o 15 minuti a partita risulta difficile. È una dura decisione e so che lui è dispiaciuto, ma è quello che è giusto fare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche