Get Adobe Flash player

È tornato WunderDirk! I Mavs pronti per la volata

DirkSicuramente il calendario non è dalla loro parte, ma i Mavericks hanno dimostrato che vogliono provarci fino in fondo. Ora i playoff sono ad una vittoria di distanza, i Lakers sono in calo (3 sconfitte nelle ultime 3) e la vittoria contro i Jazz, che dividono con loro l’ottava piazza ad Ovest, permette quantomeno di sperare. Ora la squadra di Dallas deve affrontare una serie proibitiva, contro Indiana e Chicago in casa per poi andare allo Staple Center per lo scontro diretto proprio contro i Lakers. É una missione impossibile, ma i calcoli sono facili: se si vincono queste si parteciperà, con tutta probabilità, alla post season.

Nella notte è arrivata un’altra vittoria convincente contro i Clippers. Vittoria conquistata al supplementare e firmata Dirk Nowitzki. Il tedesco mette a referto 33 punti (il suo massimo in stagione), compresi i primi 8 per i Mavs all’overtime. Per lui anche 9 rimbalzi, più di tutti i compagni di squadra, a testimonianza che oltre a mettere i punti ha iniziato a combattere sul serio.

I Clippers, come spesso accade, si specchiano troppo non riuscendo ad essere concreti e cinici e finiscono col subire la rimonta dei Mavericks. Chris Paul regala il vantaggio a 5 secondi dalla sirena del quarto periodo, ma una giocata di Mayo impatta il risultato. Fallo in attacco fischiato a Blake Griffin e la partita va ai supplementari, poi è Nowitzki Show.

«Stiamo giocando il miglior basket della stagione. Lottiamo da squadra e riusciamo a difendere come si deve», ha commentato Nowitzki.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche