Get Adobe Flash player

Prima tripla doppia per Durant e i Thunder volano

Il 3 volte leader dei punti della lega, Kevin Durant, non aveva ancora mai realizzato una tripla doppia e finalmente nella vittoria dei suoi Thunder contro i Warriors si è tolto questa soddisfazione: 25 punti, 13 rimbalzi e 10 assist, record in carriera. «In tutta onesta non ci pensavo molto mentre giocavo, se veniva la tripla doppia bene. Ora però sono contento, credo di essermi levato un peso», queste le parole del giocatore.

La curiosità è che solamente due giocatori nella storia della NBA hanno realizzato una tripla doppia solo dopo aver raggiunto quota 10.000 punti; Durant appunto e Dirk Nowitzki, che nel febbraio del 2008 aveva già raggiunto i 16.220 punti prima della sua prima tripla doppia.

Dopo un inizio in cui Durant metteva a referto più palle perse che assist ora si sta concentrando sulla squadra, per provare ad essere un giocatore completo, non solo un eccellente finalizzatore. «È un grande passatore», ha detto il suo avversario David Lee, «riesce ad impegnare tutta la difesa perché è in grado di segnare ad ogni possesso e in più è molto alto, può vedere gli scarichi sopra le teste dei suoi marcatori».

I Thunder sembrano ormai “inquadrati”, dopo le incertezze iniziali. La prossima sarà contro i Clippers che vengono da 5 vittorie di fila. Partita bellissima e fondamentale per capire il livello di entrambe le squadre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche