Get Adobe Flash player

Pacers: scotta la panchina di Vogel

Enormi difficoltà in attacco, evidenti nella sconfitta della notte contro i Bucks, stanno aumentando le pressioni del pubblico di Indiana sulla squadra e soprattutto sul coach. Le ragioni dell’inizio così a rilento dei Pacers sono sicuramente strettamente legate all’infortunio di Danny Granger, Roy Hibbert che non sta rendendo ai suoi livelli e una panchina che rispetto allo scorso anno è molto più scarsa.

È la prima volta nella sua seppur breve carriera da allenatore NBA che Frank Vogel si trova a dover reggere una pressione simile, ma la pazienza di tifosi e società si sta esaurendo.

«Non è facile lo so», ha detto Vogel, «niente è facile quando sei un allenatore NBA. Ci saranno sempre sfide e alti e bassi, ora sono concentrato sulla squadra e sono sicuro che troverò le soluzioni giuste per riprendere la rotta».

La pressione però è percepita dal coach, tanto è vero che quello che è famoso per essere il più tranquillo degli allenatori è stato sentito sbraitare e urlare nello spogliatoio nell’intervallo della sfida contro i Raptors.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche