Get Adobe Flash player

Belinelli: «Puntiamo al titolo»

Marco Belinelli è pronto per la sua nuova avventura. Finalmente avrà modo di giocare per una squadra che può ambire posizioni importanti. È carico e lo ha fatto capire dichiarando che l’obiettivo per i Bulls non può che essere l’anello.

«Con Boozer, Rose, Noah, Deng e Hamilton i Bulls sono sicuramente la squadra NBA più forte nella quale ho giocato. Lotteremo con le due di Los Angeles, Thunder, Heat e Celtics alla pari. Questa settimana andrò al Red Bull King of the Rock ad Alcatraz e dirò a Rondo che dovrà stare attento a Chicago».

Poi si concede qualche battuta sul suo ambientamento: «La città è enorme. Molti miei compagni hanno due case, una vicino al campo di allenamento e una in centro. Mi trovo bene anche se lo stile di vita è molto diverso rispetto a New Orleans».

«Abbiamo un roster di prima qualità, con il miglior play della NBA insieme a Chris Paul. Quando Rose tornerà dall’infortunio saremo veramente una bella squadra», ha concluso Belinelli.

5 risposte a Belinelli: «Puntiamo al titolo»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche