Get Adobe Flash player

Kobe: «Il mercato dei Lakers non è chiuso»

Sembra che l’esito della post season non sia ancora stato metabolizzato da Kobe Bryant. Troppo dura l’eliminazione per un vincente come lui. Steve Nash è un buon calmante, ma non basta.

«So che possiamo tornare al titolo, perché in passato l’abbiamo fatto più volte. Molte volte dovevamo ristrutturare il roster e dopo un paio di anni siamo tornati una squadra da finale NBA, anche ai tempi di me e Shaq». Queste le parole di un leader già pronto per una nuova stagione.

A chi poi gli ha chiesto se dopo l’arrivo di Nash pensi che il mercato in entrata sia chiuso ha risposto: «Non posso dirlo con certezza, perché molte volte la società si inventa questi scambi dal nulla, ma se chiedete la mia opinione, penso proprio di no».

«Molti arrivi illustri sono stati improvvisi: Nash, Gasol e tanti altri. So che la società riuscirà a star dietro a qualsiasi altra franchigia del campionato».

C’è da aspettarsi qualche altra sorpresona?

Una risposta a Kobe: «Il mercato dei Lakers non è chiuso»

  • Lore2324 scrive:

    me li aspetto pure io ma semplicemente se l ho capito pure io che i lakers hanno bisogno di qualcuno dalla panchina spero lo capiscano pure loro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche