Get Adobe Flash player

I Rockets su Lin

La “Linsanity” lascia la Grande Mela. Queste sarebbero le indiscrezioni sempre più insistenti, secondo le quali il talento che ha fatto innamorare i tifosi dei Knicks è pronto a sbarcare a Houston, la squadra fino a poco tempo fa abituata agli occhi a mandorla di Yao Ming.

Il talento di Palo Alto è un restricted free agent, quindi l’ultima parola spetterebbe comunque ai Knicks, ma intanto i Rockets, che lo avevano scartato a dicembre, stanno pensando di rimpiazzare con lui Goran Dragic.

Il General Manager dei Rockets, Daryl Morey, ha sempre manifestato tutto il suo rimpianto per esserselo fatto scappare una volta. La trattativa è ancora all’avvio, quindi è presto per parlare di cifre e durata, ma pare che la franchigia texana si sia assicurata un diritto di precedenza per il play.

Tutto fa parte di un intreccio di scambi e spostamenti, che vedrebbero Landry Fields ai Raptors e il signor Steve Nash ai Knicks.

La squadra di New York oltre a perdere un giovane di sicure prospettive (è un classe ’88), perderebbe tantissimi punti in popolarità e marketing, ma sono valutazioni che una squadra che vuole puntare a una posizione di rilievo in classifica deve fare.

2 risposte a I Rockets su Lin

  • marco baraldi scrive:

    Certo che NYK non ne prende una che è una. Si ritrova quasi per caso un campioncino in casa, che peraltro gli ha fatto vendere e guadagnare in stagione qualcosina in marchandising, è giovane, ma lo vogliono cambiare per prendere il grandissimo incommensurabile Steve Nash, che in questa storia ha solo un piccolo difetto, ha 38 anni e pur avendo giocato anche quest’anno alla grande direi che è vicino al capolinea. Vederlo giocare è ancora una meraviglia ma non credo possa portare, nemmeno vicino, al titolo NYK.
    E perchè i Rockets, dopo aver perso Landry che a me piaceva molto continua a voler perdere dei pezzi?
    Lin per Dragic, dov’è il vantaggio?

  • Dragic è una certezza…. sarebbe una follia perderlo!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche