Get Adobe Flash player

BREAKING NEWS: speciale mercato

Clippers: piace Jamal Crawford

Con Billups che non ha ancora deciso del suo futuro, i Los Angeles Clippers starebbero tentando di portare Jamal Crawford in California. Il giocatore è in unrestricted free agency e quindi libero di accasarsi dove più gli aggrada. Al momento la trattativa è ben avviata ma i Clippers devono battere la concorrenza di Celtics, Wolves, Suns, 76ers e Pacers.

Nash, è corsa a due

E’ entrato nella fase bollente il mercato NBA, dalle 18 di ieri (ora italiana) è infatti possibile firmare o proporre contratti a tutti i free agent disponibili. Uno dei nomi più chiacchierati è quello di Steve Nash il cui futuro è diviso principalmente tra Raptors Knicks con quest’ultimi che, al momento, sembrano aver superato la concorrenza grazie ad uno scambio che sembra sul punto di essere finalizzato nella più classica delle sign-and-trade: i Suns infatti rifirmerebbero Nash per poi spedirlo a New York in cambio dell’ala Jared Jeffries e del tiratore Steve Novak (che verrebbe rifirmato dai Knicks) e, probabilmente, Iman Shumpert (ora ai box a causa del brutto infortunio che lo terrà lontano dal parquet sino a gennaio del 2013). Una proposta che si potrebbe definire “indecente”, cui il frontoffice newyorkese sarebbe obbligato con i Raptors pronti ad offrire un contratto triennale da 36 milioni al play di Phoenix e con gli stessi Suns pronti a offrire un biennale da 20 milioni, rendendo, di fatto, ogni proposta da mid-exception da 5 milioni sostanzialmente irricevibile da parte di Bill Duffy, agente di Nash. Il motivo principale per cui la trattativa non si è conclusa subito è la volontà del giocatore di giocarsi le sue ultime chances vincere il titolo, anche a costo di ridursi l’ingaggio.

Brooklyn Nets: lavori in corso

Dall’altra parte della Mela i Brooklyn Nets provano a costruire  una squadra che possa essere competitiva da subito e il primo colpo in entrata si tratta della riconferma di Gerald Wallace che il prossimo 11 luglio (prima di quella data non si possono firmare contratti, ndr) firmerà un quadriennale da quaranta milioni di dollari. L’obiettivo numero uno resta il tanto agognato Dwight Howard, il cui arrivo porterebbe alla riconferma anche di Deron Williams, ma resta calda anche la pista che porta a Joe Johnson degli Hawks che con Deron Williams formerebbe uno dei backcourt più elettrizzanti ed efficaci della lega ma nelle ultime ore i Nets hanno frenato bruscamente spaventati che riuscendo ad arrivare a Joe Johnson il loro spazio di manovra sul mercato si limiti mentre Atlanta, dal canto suo, vuole che i Nets mettano sul piatto MarShon Brooks oltre ai contratti in scadenza di Jordan Farmar, Johan Petro e Jordan Williams che sono stati offerti. I Nets invece vorrebbero inserire uno dei loro free agent via sign-and-trade, tipo Gerald Green.

Hornets ad un bivio

E’ il momento delle scelte in casa Hornets, alle prese con i rinnovi di Marco Belinelli e Carl Landry sapendo già di poter accontentare uno solo dei due giocatori. Dell Demps ha detto chiaramente che spera di trattenere in squadra Marco Belinelli le cui quotazioni sono lievitate nell’ultimo periodo favorite dalla unrestricted free agency del giocatore.

“Penso che il valore di mercato di Marco sia davvero elevato ora, ma ci piacerebbe averlo ancora con noi, Non so ancora cosa succederà.” – Dell Demps, GM New Orleans Hornets

Lakers su Dwight Howard. Gasol rimane?

Da diversi giorni Atlanta Hawks e Los Angeles Lakers stavano trattando per mettere in piedi una trade con protagonisti Josh Smith da una parte e Pau Gasol dall’altra. I Lakers, interessati a Smtih, hanno offerto Pau Gasol, chiedendo però ad Atlanta di mettere sul piatto anche un altro giocatore di livello per lasciare partire lo spagnolo. Dal canto loro gli Hawks, avevano reso disponibili per lo scambio uno a scelta tra Joe Johnson e Josh Smith, per poi tirarsi indietro per il contratto monstre di Gasol che ha ancora due anni di contratto a 38 milioni totali e una doppia partenza avrebbe lasciato solo sei giocatori sotto contratto con poco spazio salariale disponibile.

Ma i Lakers si stanno mostrando molto attivi in questa fase di mercato sondando più piste possibili: raffreddate, almeno temporaneamente le piste Roy (che non convince la sua tenuta fisica per utilizzare la midlevel exception a disposizione, ndr) e Nash (i contratti offerti da Raptors e Suns non sono avvicinabili dai gialloviola, ndr) la franchigia di Jim Buss è tornata a pensare a Dwight Howard per l’immediato futuro chiedendo informazioni agli Orlando Magic per il centro nativo di Atlanta. Per ora non sarebbe stata formalizzata alcuna offerta ufficiale ma l’idea c’è. Ago della bilancia sarà probabilmente il futuro di Deron Williams: se rimarrà ai Nets probabilmente sarà raggiunto da Superman altrimenti, con i Magic che hanno deciso di mettere sul mercato il ‘capriccioso’ centro e i Rockets che sembrano in procinto di firmare Asik, i Lakers partono in pole position con Andrew Bynum che andrebbe in Florida. Non è da escludere che i Lakers tentino di inserire nell’affare anche Gasol, ma l’opzione non affascina i Magic che vogliono ringiovanire il roster.

Rockets e Pacers alla ricerca di un centro

E’ aperta la caccia ai centri free agent per Rockets e Pacers le cui strategie di mercato si sono intersecate frequentemente in questi giorni, prima per Asik poi per Kaman.

Indiana era molto interessata al centro turco con cui aveva avuto parecchi contatti nei giorni scorsi ma gli Houston Rockets firmeranno a breve una offer sheet del valore di 25 milioni per i prossimi tre anni. Il centro turco è restricted free agent ed è sempre stato una priorità dei Bulls che, come Indiana, potrebbero non arrivare a pareggiare l’offerta.

Vistisi superare per Asik e spaventati dalla possibile partenza di Roy Hibbert che dovrebbe/potrebbe firmare un massimale con Portland, i Pacers hanno subito dirottato le proprie attenzioni su Chris Kaman nella scorsa stagione agli Hornets e ora free agent. In queste ore è in corso un incontro tra il giocatore e i Pacers.

Atlanta: piace Mayo

Atlanta si prepara nel frattempo a reggere l’urto della partenza possibile di Johnson mettendosi alla caccia del talento, ancora tutto da verificare ad altissimo livello, di OJ Mayo reduce da un’annata piuttosto opaca con la maglia dei Grizzlies.

18 risposte a BREAKING NEWS: speciale mercato

  • Michele Cipriani scrive:

    Quanto state avanti? ahahahahah
    Grandissimi!

  • Prince Mascio scrive:

    Gran colpo dei lacustri!!!!!!!!

  • Lore2324 scrive:

    notizia fresca fresca…nash a l.a alla corte del mamba…direi che ci scappa minimo la maglietta del canadese..:-)

  • gasp scrive:

    Be se i nets hanno preso jj e rifirmato d-will e wallace non prendono piu howard per un motivo: il salary cap.d-will prende circa 19 milioni e la stessa cosa jj,wallace prende circa 8-9 milioni se non sbaglio, se arriva howard e vuole anche lui 19 miloni facendo la somma gia il salary cap sforato e i gregari pesano circa 30-40 milioni.Attenzione agli hawks secondo me vogliono fare il colpo…howard nato e cresciuto ad atlanta
    potrebbe avere nostalgia di casa e firmare con gli hawks

  • Nitrorob scrive:

    Lol mi confermo da solo!
    appena letto che D-Will resta ai Nets per 5 anni e 98 milioni!!!0.0 cifra assurda!!
    e intanto i Nets hanno D-Will, JJ e Wallace!!! se prendono pure Howard hanno sbancato secondo me!
    poi si vocifera anche di uno scambio Bynum per Howard, ma lui ha detto che non vorrebbe giocare all’ombra di Kobe! bha….
    un’altra voce ancora su Nash, ora si dice che stà contrattando anche con i Lakers (speriamo) ma loro hanno poco da offrire sopratutto ai suns come scambio!
    i Nets cmq mi fanno paura!!

  • Nitrorob scrive:

    ancora non ufficialmente! ma da quello che dicono sembra “quasi” sicuro!
    è stata riaperta pure la trattativa per Howard!! i Nets vogliono fare le cose in grande!!
    peccato perchè l’accoppiata dei due Joe ad Atlanta mi piaceva un casino!
    io credo che a questo punto D-Will resti la!;-)

  • gasp scrive:

    Ma joe johnson e andato ai nets?

  • Prince Mascio scrive:

    Io mi sbilancio…..Nash va a Toronto…Deron rimane ai Brooklin con JJ e Howard…

  • Nitrorob scrive:

    @Lore finchè non c’è niente di certo mi piace credere a quello che leggo!;-)
    poi se mi smentisce pace! vuol dire che anche lui è uno a cui fanno gola i miliardi piuttosto che gli anelli!

  • Lore2324 scrive:

    @nitronob…recentemente nash ha detto che guarderà addirittura prima al lato economico che alla possibilità di vincere un titolo…ecco perché i raptors sono dietro a nash..

  • Nitrorob scrive:

    ahahahah appunto!! magari riesce ad imparargli qualche schemino base!! tipo quelli che si imparano ai ragazzini del minibasket!!:-)
    oppure più semplicemente gli serve dei bei passaggi per dei tiri facili visto che non sa fare altro!!! però c’è anche da dire che quel poco che fa lo fa bene dai!!;-)

  • Bostoniano di nascita scrive:

    Beh non c’è molto da organizzare visto che le sue idee all’incirca sono:” oh raga ho avuto un’idea geniale che ci puó far vincere la partita: TIRO!!”
    Oppure :” TIRO TIRO TIRO TIRO TIRO TIRO TIRO TIROOOOOOOO!!!” ed infine:” adesso faccio vedere a tutti quello di cui sono capace: PASSAGGIO A ME, POI LA TENGO PER CIRCA 20″ ed infine beh…TIRO!”
    Ahahahahah

  • Nitrorob scrive:

    Battuta infelice ma te la concedo!;-)
    sono sicuro invece che ancora (nel posto giusto con la giusta situazione) abbiano molto da dire quei 2!
    si anche ai Knicks non sarebbe male!! ritrovare Stoudemire sarebbe un bel colpo per lui! e poi sarebbe in grado di organizzare le idee di Carmelo per una volta!!ahahha

  • CrabsRimini scrive:

    Mi permetto una battuta , l’unica speranza che hanno nash e deron williams di vincere l’anello è se comprano la ps3 con nba2k12 e usano i miami heat. Forse cosí ci riescono. Scherzi a parte spero che nash vada ai knicks.

  • Nitrorob scrive:

    Bha non capisco perchè Nash dovrebbe accettare l’offerta dei Raptors!! lui è stato chiaro, vuole vincere il titolo anche a costo di abbassarsi lo stipendio! e secondo me non ci fa niente con 36 milioni in 3 anni se non gli forniscono una squadra più che valida!
    è vero che Toronto ha fatto un buon acquisto al Draft e dovrebbe arrivare anche Valanciunis (o come diavolo si scrive) però non credo che basti questo per il titolo!!!
    ripeto lo vedo benissimo a Dallas se D-Will dovesse rifirmare per i Nets, io prima di prendere decisioni affrettate aspetterei di vedere come si muovono gli altri!
    perchè se D-will non resta ai nets fossi in Nash ci andrei io visto che quest’anno hanno intenzione di spendere parecchio! sempre se non trova soluzioni migliori!

  • Il Marchese del Grillo scrive:

    Esattamente Prince…ora se Hibbert comunque è un ottimo giocatore e ci può stare quel tipo di offerta, i 25mln in 3 anni per Asik mi sembrano decisamente troppi…

  • Prince Mascio scrive:

    Nessuno parla dell’offerta di Portland al massimo salariale x Hibbert!!!! O peggio ancora i 25 mln in 3 anni a Omer asik ( provate a leggerlo a specchio ) :)))))))

  • Lore2324 scrive:

    be’…solite cose…per ora tante chiacchiere e pochi fatti…qualche botto me lo aspetto pero…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche