Get Adobe Flash player

I Brooklyn Nets sono una realtà

Mentre i playoff sono appena iniziati tra infortuni e giocate spettacolari, l’NBA pensa già alla prossima stagione, quando ci saranno i nuovi Brooklyn Nets. Infatti, la formazione di Deron Williams si trasferirà dal New Jersey a New York, con la speranza di poter diventare una delle squadre più importanti del panorama americano. Il primo passo è stato compiuto in questa mattinata: sono stati svelati logo e colori sociali.

Bianco e nero, queste le due tinte delle divise della formazione newyorkese, abbandonando il rosso e blu degli anni precedenti nel New Jersey. Lo stemma della franchigia, prodotto direttamente dal comproprietario del club Jay Z (il famoso rapper), vede in alto la scritta Nets bianca, mentre la B di Brooklyn è disegnata in nero, all’interno di una palla da basket bianca.

Brooklyn ha ora una squadra di casa“, è lo slogan che ben capeggia sul sito ufficiale e la proprietà si augura di vedere un palazzo (il Barclays Center) sempre pieno, a differenza di quanto accadeva nei mesi scorsi al Prudential Center. Se per l’anno prossimo ci sono ottime probabilità che questo accada, dovrà poi essere la squadra (22-44 il record di questa stagione) a trascinare il pubblico nell’impianto.

Fonte: Basketcase

4 risposte a I Brooklyn Nets sono una realtà

  • Bostoniano di nascita scrive:

    Si, più o meno è così…ma siamo negli USA dove amazing happens…in ogni caso il logo e orrido, ma non dimentichiamoci che i thunder alla loro prima stagione avevano un logo e colori provvisori che poi sono stati aggiornati…staremo a vedere…

  • mk scrive:

    Come se una squadra di Milano si spostasse e diventasse una squadra di Torino…

  • mk scrive:

    Mi chiedo come possa la gente di un luogo considerare propria una una squadra che arriva da un altro luogo. Questa non l’ho mai capita.

  • mvp scrive:

    il logo è proprio brutto, non è migliorato per niente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche