Get Adobe Flash player

Warriors: Curry fuori a tempo indeterminato

I Golden State Warriors dovranno rinunciare a Curry a tempo indeterminato: fortunatamente dagli esami strumentali approfonditi alla caviglia destra infortunata (distorsione) cui si è sottoposto il playmaker della squadra non sono stati riscontrati danni strutturali ma dovrà continuare a sottoporsi a cure specifiche e fare riabilitazione.  Nel frattempo non potrà giocare e già nella gara vinta nella notte contro gli Heat, Curry era stato lasciato fuori.

Curry si è infortunato il 4 gennaio scorso durante la gara con San Antonio quando aveva rimediato la terza distorsione stagionale alla caviglia destra già operata il 25 maggio dal dottor Bob Anderson che lo ha visitato a Charlotte lunedì.

Curry continua ad avere problemi alla caviglia dal 2009 anno in cui fu la nona scelta assoluta al draft.

Una risposta a Warriors: Curry fuori a tempo indeterminato

  • tez scrive:

    Sarebbe interessante un articolo sulla situazione infortuni dall’inizio della stagione, ma soprattutto sul perché le caviglie sembrano essere di cristallo quest’anno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche