Get Adobe Flash player

Fiori d’arancio per LeBron

LeBron James con la futura moglie (e madre dei suoi 2 figli) Savannah Brinson

Potrebbe essere l’anno di LeBron James dato che il 2012 è iniziato con il botto per lui e la sua famiglia. Aspettando la tanto agognata vittoria della NBA (per quella c’è da aspettare almeno fino a giugno), LeBron porta a casa il primo “trofeo” del 2012:  nella notte di San Silvestro nel festeggiare il nuovo anno (e il suo compleanno che era venerdì), il “Prescelto”, come nei migliori film romantici, ha deciso di sorprendere la sua ragazza di lungo corso (e madre dei suoi 2 figli), Savannah Brinson, le si è inginocchiato davanti e le ha chiesto di sposarlo regalandole un anello di promessa (davanti agli occhi attoniti dei loro amici tenuti all’oscuro di tutto). Spettatori sorpresi alcuni compagni di squadra e una stretta cerchia di amici.

Già in passato i due avevano fatto parlare di loro per la possibilità di un matrimonio ma poi non se ne fece nulla. Stavolta, la risposta è stato un commosso SI da parte di Savannah.

A margine della gara vinta con Charlotte domenica, James ha dichiarato:

“La mia ragazza è molto eccitata all’idea. Le piacerebbe rispondere a più domande che mi riguardano. Ma è felice, la mia famiglia è felice, e questo è quel che conta.” – LeBron James

Tra gli spettatori dell’evento Chris Bosh che ha detto in proposito:

“E’ stato bellissimo! Gli ho detto ‘Buona fortuna’. E’ stato bello, davvero bello! Mi hanno sorpreso: non capivo cosa stava accadendo, c’è stata una certa agitazione ed è successo. Fantastico!” – Chris Bosh

L’incarico di tenere con sé l’anello fino al grande momento è stato dato ad un altro compagno di James agli Heat, Dwyane Wade:

“E’ stato davvero toccante. Fosse stato per me, sarebbe stato come rimanere in ginocchio per una vita, in realtà sarà stato per soli 35 secondi. E’ stato bellissimo. Sono felice per loro e la loro famiglia.” – Dwyane Wade

L'anello di fidanzamento regalato da LeBron

Ha concluso James:

“Dovrebbe essere una sorpresa per ogni donna. Ogni volta che succede. Era sorpresa. E’ stato bello che tutti gli amici e tutta la famiglia fossero li con noi per festeggiare il nuovo anno. Anche i miei bambini erano contenti, meglio così! Mi sento bene! Mi sento bene! E’ un grande traguardo per me!” – LeBron James

Il segreto è, però, durato poco: Gli amici presenti hanno subito girato la notizia a chi era altrove. Tra i primi a congratularsi via twitter Chris Paul (grande amico di James) e il proprietario degli Heat, Micky Ariston.

Gli auguri a LeBron anche dalla redazione.

Fonte NBA.com

Una risposta a Fiori d’arancio per LeBron

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche